mercoledì 17 gennaio 2007

Progetto "Unyonair"

Postiamo un commento che merita sicuramente un'attenzione particolare.
"Oggi, sul sito (http://www.ilsole24ore.com/st/unyonair/index.htmlradio24)ho letto il bando e la domanda di adesione di UNYonAIR e ci sono un paio di cose importanti da tenere presenti.
1)Il comitato di selezione inviduerà le Università da ammettere al progetto "Unyonair" anche sulla base dei seguenti criteri: ordine di arrivo delle adesioni, completezza delle stesse, localizzazione territoriale delle Università, facoltà coinvolte...
2)Le Università che saranno scelte dovranno versare 1.000 euro e dovranno comprare attrezzature e allestire da qualche parte nell'ateneo un locale da adibire a radio (secondo me 3000/4000 Euro)
La domanda ovviamente deve essere firmata dal rettore in persona o da qualcuno che ha il potere di impegnare l'università nei "confronti di terzi" (in pratica qualcuno che autorizzi a togliere un pò di soldini dal salvadanaio di terracotta dell'università)Detto ciòMi sembra che non ci sia tempo da perdere, visto che si tiene conto anche di chi, consegna prima "il tutto", quindi cerchiamo di buttare giù un progetto (compresi preventivi per le attrezzature, e di questo posso occuparmene io...) da presentare a una qualche autorità della nostra Uni. Non so voi, ma secondo me (sempre che non sia tutto un pacco e siano già stati assegnati tutti i posti disponibili...) vale la pena provare a partecipare a questa iniziativa. Sono sicuro che molti di voi la pensano come me."
da France

4 commenti:

Giulya ha detto...

Sicuramente sarebbe un'ottima idea e una bella esperienza... Sempre che il Rettore firmi, che ci siano soldi disponibili (5000€ sono tanti, soprattutto per noi che non abbiamo neppure aule vere dove fare lezione, ne computer, ne un del caffè...).
Cmq secondo me vale la pena provare... sempre che... [vedi sopra]... Dovremo poi riuscire a coinvolgere persone disponibili a lavorare in radio, persone competenti,... Vabbeh, il tempo stringe: Chi ci sta alzi la mano!!!

miki ha detto...

io alzo mano!

chiacchiere e rasta ha detto...

io pure alzo la mano!!!

Giulya ha detto...

Penso e ripenso, e più ripenso e più penso che… dobbiamo fare qualcosa. Si. Dobbiamo fare qualcosa!!!
Dobbiamo muoverci e smuovere chi ha la facoltà e la possibilità di fare qualcosa. Sappiamo chi, vero?
Dobbiamo far sborsare qualche soldino, perché la volontà di portare avanti questo progetto non manca sicuramente, il problema piuttosto è dato dalla mancanza di fondi, la mancanza di stanze, la mancanza di materiale, la mancanza di microfoni, la mancanza di… soldi. Si, ok. Avete ragione, ci manca tutto.
Ma sicuramente non ci manca la voglia di imparare, fare un’esperienza e migliorarci, di dire la nostra creando una radio d’ateneo. Meglio ancora se riusciremo a farlo vincendo questo concorso… che ne dite?
Insomma, iniziamo a pubblicizzare questo blog OVUNQUE, iniziamo a smuovere le acque, parlatene con i vostri amici, scrivetelo come messaggio su msn, scrivetelo nelle chat, scrivetelo su altri blog, chiedete l’aiuto di chiunque che potrebbe scrivere su questo blog per continuare a tenerlo vivo, per farlo crescere, per dare testimonianze sulle proprie esperienze (lavorative, scolastiche, di altri blog,…).
Grazie innanzitutto allo splendido post del nostro amico di Firenze che ci ha fatto venire voglia di tornare sotto le coperte.
Grazie a tutti quelli che si impegnano affinché questo blog vada avanti.
Siamo partiti dal Nulla, quello con la N maiuscola, quello prima del “big bang” e siamo riusciti, senza alcun mezzo, a fare interviste, a montare trasmissioni, a creare un blog che ha preso una stupenda piega, dove tutti noi interagiamo e ci scambiamo suggerimenti ed informazioni, entusiasmo e perplessità.
Insomma, per chi veramente ci tiene: aiutiamoci! Urliamo che abbiamo diritto a fare questa esperienza. Urliamo che sarebbe una bellissima pubblicità anche per l’università… forse questo è l’unico modo per convincere qualcuno a sborsare i fondi necessari… e non mi riferisco al fondo del caffè…
Insomma… chi altro ha intenzione di alzare la mano???
DAI RAGAZZI… SU!!!!