lunedì 8 gennaio 2007

Ano nuovo vita nuova

buon anno a tutti. No, non è un refuso ho scritto ano. Qui è l'incarnazione più alta in grado dell'identità multipla W.C. che vi saluta.
Questo Post doveva essere un'editoriale, ma sarebbe stato troppo lungo da scrivere oggi. Riprenderemo con calma gli argomenti,uno alla volta. Per chi si sintonizzasse oggi per la prima volta su queste frequenze virtuali, diciamo che fino ad ora abbiamo scherzato. Un docente a contratto ed alcuni studenti hanno raccontato un corso-laboratorio di radio sul tema del lavoro. l'Idea è fare il massimo senza alcun mezzo. Il mezzo è il messaggio? Non lo so, anzi non credo, però il modo di raccontare radio e lavoro riflette l'approccio che abbiamo scelto: domande e non risposte, complessità verso semplificazione( per i palati esigenti: la corrispondenza tra forma e contenuto si chiama isomorfismo, l'ho imparato in Godel, Esher, Bach, un libro che spacca il chiulo ai passeri).
In sintesi: appena riusciremo a far partire lo spazio web che ci siamo comprati questo diventerà un audioblog che alla fine conterrà anche la trasmissione chiamata Working Class come il blog ( ancora isomorfismo!).
Poi ci apriremo all'esterno. Il blog non è criptato ma non ci siamo "addati" a nessuno ancora perchè siamo sempre in fase di rodaggio. Presto avremo una sezione di link a siti e blog che ci interessano.
Molte segnalazioni informali ci sono arrivate e riguardano truffe ai danni di giovani lavoratori. Il dibattito politico verte per lo più sulle pensioni e la recente assunzione di 350.000 precari nella pubblica amministrazione non risolve il problema. Abbiamo deciso, nella nostra maestà, di realizzare inchieste su alcuni di questi casi. Le inchieste saranno audio oppure scritte. Potete inviarci i vostri post, i racconti delle vostre esperienze di lavoro (positive o negative). Questo è un sito che ha una sua linea ma non censuriamo chi la pensa diversamente. Potete inviarci commenti ai post oppure mail da trasformare in Post tutti nuovi e tutti vostri: basta che siano pertinenti , coerenti e firmati.
Sintesi della sintesi: da blog universitario ci trasformeremo in audioblog sul lavoro tout court, si scrive così vero?

3 commenti:

anonimus ha detto...

Buon ano a tutti!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

Cos'è l'eco? o più semplicemente Federico? Buon ano a tout le monde. si scrive così, vero?

Rake ha detto...

Si, si scrive così..con quel poco di francese che mi ricordo dal mio ex liceo linguistico